startupally

Startup Ally – Finanziamenti e Agevolazioni fiscali

Startup Ally, alleanza tra cinque realtà di consulenza societaria, legale ed economica rivolta alle start up ed agli imprenditori impegnati in progetti di impresa innovativa, è lieta di invitarti a un ciclo di incontri dedicati a temi di grande interesse per il mondo delle startup.

Gli incontri, gratuiti e seguiti da un light lunch per conoscerci meglio, si terranno a partire dal 22 maggio.

Scarica l’invito e iscriviti!

RSVP:
hello@startupally.co

Startup Ally
schermata-2018-04-12-alle-10-30-26

Civic Crowdfunding e patti di collaborazione con la pubblica amministrazione

CIVIC CROWDFUNDING e PATTI di COLLABORAZIONE
con la PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Venerdì 13 aprile ore 17.30 – VILLA OLIMPIA, Verbania Pallanza – ENTRATA LIBERA e GRATUITA

Novareckon Srl e Crowdchicken Srl, start up innovativa volta all’implementazione di servizi e strumenti di fundraising online e di comunicazione digitale per la promozione della cultura della donazione, presenteranno il Progetto PARTECIPO: cittadinanza attiva, civic crowdfunding e gestione partecipata dei beni comuni urbani.

Il tema dell’incontro si svilupperà nella prospettiva dell’art. 118, comma4, della Costituzione italiana: “Stato, Regioni, Città metropolitane, Province e Comuni favoriscono l’autonoma iniziativa di cittadini signoli e associati per lo svolgimento di attività di interesse generale, sulla base del principio di sussidiarietà”.

Alla base dell’iniziativa c’è la volontà di proporre la visione di un’amministrazione condivisa e partecipata basata sulla trasparenza, sul coinvolgimento della comunità locale nei processi decisionali, sul recupero di un senso identitario e di appartenenza dell’individuo alla cosa pubblica.

Clicca qui per vedere la locandina dell’evento.

locandina-crowdfunding-verbania
Industria 4.0: requisiti, responsabilità, controlli

Industria 4.0: requisiti, responsabilità, controlli

CONVEGNO

Industria 4.0: requisiti, responsabilità, controlli

Borgomanero, giovedì 12 aprile 2018

Confartigianato Imprese Piemonte Orientale, grazie alla collaborazione di importanti attori pubblici e privati, organizza un convegno dal titolo: “Industria 4.0: requisiti, responsabilità, controlli”. L’evento è pensato come un momento di confronto sul Piano 4.0, con focus sui requisiti per accedere alle diverse misure agevolative contenute nel piano stesso, che se non adeguatamente compresi possono rappresentare un rischio per l’imprenditore.

In particolar modo, il contributo che porterà Novareckon al convegno avrà come tema il credito d’imposta per attività di ricerca e sviluppo.

Clicca qui per scaricare il volantino con il programma completo dell’evento e il modulo di adesione da compilare.

InNovaRe - Novareckon

Centro di competenze InNovaRe

Centro di competenze InNovaRe

inNovāRē è il centro di competenze che nasce dalla collaborazione di Città Studi con Digital Media Industries e con altre rilevanti realtà al livello nazionale e si pone sul territorio come interlocutore privilegiato e mediatore culturale tra bisogno delle imprese e offerta di innovazione e competenza.

Le società di servizi e i professionisti di talento, che offrono innovazione, trovano in inNovāRē un interlocutore attivo ed una guida verso il mercato.

Novareckon è una delle aziende che fa parte del centro di competenze, credendo nella visione di inNovāRē che innanzitutto l’innovazione e i processi di innovazione siano necessari per il futuro delle aziende e che il territorio sia fondamentale nel guidare questi processi.

Sotto trovate il video di presentazione dell’evento di lancio di inNovāRē, che si è tenuto il 30 Ottobre 2017 presso l’Auditorium di Città Studi Biella.

smau_24-10-2017

StartUp Ally all’evento SMAU 2017

StartUp Ally all’evento SMAU 2017

Startup Ally era presente all’evento SMAU, tenutosi a Milano il 24-26 Ottobre 2017.

Il workshop relativo a “Strumenti economici per l’imprenditore innovativo: detrazioni fiscali e aiuti della Commissione Europea” è stato aperto da Antonello Gaviraghi, il quale ha affrontato la temativa delle agevolazioni fiscali per gli investimenti in start-up e Pmi innovative che, dal 2017, crescono al 30% dell’investimento. Ha messo quindi in luce gli aspetti rilevanti per avere accesso al credito di imposta.

Christian Violi, invece, in rappresentanza di Novareckon, ha effettuato una breve panoramica sulle iniziative che la Commissione Europea ha messo in campo per favorire lo sviluppo delle startup e gettare uno sguardo sulle novità previste dai prossimi programmi di lavoro per il periodo 2018-2020.

 

 

Centro per l’innovazione In-Valenza

Centro per l’innovazione In-Valenza

Centro per l’innovazione In-Valenza

Il centro per l’innovazione, In-Valenza, presentato dalla docente Alessandra Faraudello dell’Università del Piemonte Orientale, sarà un organismo super partes di aggregazione tra le diverse imprese valenzane, le associazioni di categoria, le istituzioni pubbliche a cui si aggiunge per la prima volta proprio l’Università. Sarà infatti il Dipartimento studi per l’economia e l’impresa ad accompagnare il progetto, illustrato giovedì al centro comunale di Cultura di Valenza. Il servizio cercherà di andare incontro alle esigenze del tessuto valenzano in termini economico-finanziari, ma anche puntando su risorse umane qualificate per il territorio e innovazione a tutto tondo.

Articoli correlati:

Centro per l’innovazione In-Valenza
Centro per l’innovazione In-Valenza
9-conferenza-turismo-e-pellegrinaggio

Presentazione SACRE TOUR

Presentazione Sacre Tour

Il progetto Sacre Tour è stato presentato il 28 giugno 2017 ad Armeno presso Casa Badanelli dove si è svolta la nona conferenza annuale internazionale riguardante Turismo Religioso e Pellegrinaggio.

 

logo_API

Credito d’imposta, patent box e fondi europei per le PMI

Credito d’imposta, patent box e fondi europei per le PMI

L’iniziativa “Credito d’imposta, patent box e fondi europei per le PMI” rientra tra gli incontri del Gruppo di lavoro API.
L’incontro approfondirà alcuni dei più attuali ed interessanti strumenti messi a disposizione dallo Stato Italiano e dall’Unione Europea per agevolare le attività di ricerca e innovazione delle imprese, con particolare attenzione alle PMI.
Nella prima parte dell’incontro verranno trattate alcune misure di natura fiscale per incentivare gli investimenti in attività di ricerca e negli asset immateriali.
Nella seconda parte si passerà alla presentazione di due bandi pensati per veicolare i fondi europei alle imprese: da una parte il nuovo bando per i progetti dei poli di innovazione regionali e dall’altro lo strumento per le PMI di Horizon 2020.

Christian Violi, in rappresentanza di Novareckon, parteciperà all’evento nel ruolo di relatore della seconda parte dell’incontro.

L’incontro si terrà mercoledì 16 novembre 2016 a Borgomanero dalle ore 15.00 alle ore 17.00, presso l’API Borgomanero in Viale Marconi 115.

 

smau_26-101

StartUp Ally all’evento SMAU 2016

StartUp Ally all’evento SMAU 2016

Novareckon, insieme ai colleghi di Startup Ally (www.startupally.co), ha partecipato all’ultima edizione di SMAU Milano. Startup Ally ha tenuto due workshop nel corso dell’evento su temi chiave per le startup:

  • Agevolazioni fiscali e contributi europei per le startup
  • Il legal packaging della tua start up

Il primo workshop, tenuto da Antonello Gaviraghi (Studio SCG) e Christian Violi (Novareckon), si è aperto con il tema delle agevolazioni fiscali per le startup innovative e ha fornito ai partecipanti alcune interessanti anticipazioni sulle misure che sono al vaglio (da confermare dunque durante l’iter legislativo in corso) per il 2017 e oltre. Le novità più importanti dovrebbero riguardare:

  • La proroga dell’agevolazione in vigore dal 2013 al 2016
  • L’innalzamento a 3 anni del periodo nel quale la cessione a titolo oneroso delle quote acquisite utilizzando l’agevolazione determina la decadenza delle agevolazioni stesse
  • L’innalzamento ad Euro 1.000.000 dell’importo massimo agevolabile per le persone fisiche
  • L’innalzamento alla percentuale unica del 30% della misura dell’agevolazione per tutte le casistiche previste

Nella seconda parte del workshop si è invece affrontato il tema dei fondi pubblici per sostenere l’innovazione e in particolare quelli destinati alle PMI nel Programma europeo Horizon 2020.

La Commissione Europea ha infatti deciso nella programmazione 2014-2020 di dedicare una quota di budget in maniera esclusiva alle PMI, attraverso uno strumento (SME Instrument: https://ec.europa.eu/easme/en/horizons-2020-sme-instrument) pensato per supportare lo sviluppo di idee innovative in 3 fasi:

  • Lo studio di fattibilità, per verificarne la realizzabilità tecnologica/pratica e la redditività potenziale
  • Lo sviluppo del progetto, dai test, realizzazione prototipi, etc., fino al business plan dettagliato e al piano di commercializzazione
  • La commercializzazione del prodotto o servizio

In ciascuna fase le PMI possono ottenere un aiuto che varia da una somma forfettaria di 50.000 euro nella prima fase, a un contributo a fondo perduto generalmente compreso tra 0,5 e 2,5 milioni di euro nella seconda fase, a programmi di finanza agevolata o facilitazioni nell’accesso a capitale di rischio nella terza fase.

1 2 3