logo_API

Workshop sulle opportunità per finanziare l’innovazione nelle PMI

Workshop sulle opportunità per finanziare l’innovazione nelle PMI

API – in collaborazione con Novareckon, spin-off dell’Università del Piemonte Orientale specializzato in trasferimento tecnologico e progettazione europea – ha organizzato il giorno 11 giugno dalle ore 14,30, presso la sede API di Borgomanero, in viale Marconi 115, il Workshop operativo “Horizon 2020: opportunità per finanziare l’innovazione nelle PMI” aperto a tutte le imprese del territorio interessate.
Durante il Workshop operativo, presentato appunto da esperti della società Novareckon, sono state in particolare illustrate le seguenti opportunità:
• SME Instrument
• Fast Track to Innovation

 

Locandina

Partecipazione LIBERI PROFESSIONISTI e PMI a PROGRAMMI EUROPEI

Partecipazione di LIBERI PROFESSIONISTI e PMI ai PROGRAMMI EUROPEI

Il 27 maggio 2016 dalle ore 15.00, presso l’Auditorium della Città Studi in corso Pella 2 a Biella, si è svolto il convegno riguardante la “Partecipazione dei liberi professionisti e delle PMI ai programmi europei”.

L’evento è accreditato ai fini della formazione professionale permanente presso l’Ordine degli Avvocati di Biella, presso l’ODCEC di Biella e presso l’Ordine dei Consulenti del lavoro di Biella con attribuzione di 1 credito formativo per ogni completa di partecipazione.

 

Evento finale Living Lab

Pitagora Lake Lab

Pitagora Lake Lab

Pitagora è la piattaforma per l’acquisizione, lo scambio, l’elaborazione, l’analisi e la rappresentazione dei dati ambientali relativi ai bacini lacustri.

Il partenariato vedeva coinvolta l’Università degli Studi del Piemonte Orientale, con una piccola collaborazione richiesta anche ad alcuni membri dello staff di Novareckon.

L’evento finale del progetto Pitagora Lake Lab si è tenuto il 23 Luglio 2015 ad Orta San Giulio presso l’hotel San Rocco in via Gippini 11.

L’evento è stato organizzato per condividere con i cittadini ed influencer i risultati conseguiti dal team di progetto.

 

logo-arsuni-vco-ridotto

Territori di montagna e sviluppo locale

Territori di montagna e sviluppo locale

Ars.Uni.Vco ha lanciato la ‘campagna comunicazione’ del Corso “Territori di montagna e sviluppo locale: progettare con i fondi UE”.

Il percorso didattico proposto si pone come finalità quella di analizzare e valutare alcuni aspetti chiave della progettazione europea e dei suoi strumenti e fondi principali, con specifico riguardo ai territori montani.
La struttura del corso è di tipo modulare: sono stati infatti individuati CINQUE ambiti tematici corrispondenti ciascuno ad un modulo di approfondimento, i cui contenuti costituiranno dei focus specifici ed indipendenti l’uno dall’altro, fruibili anche distintamente, sui programmi attivati ed i relativi bandi aperti.

Il corso si svolgerà da febbraio a giugno 2016 presso il Collegio Rosmini di Domodossola.

Tra i docenti vi saranno anche membri dello staff Novareckon.

 

 

Città studi Biella

Corso in Europrogettazione

Corso in Europrogettazione

Il corso di europrogettazione, attivato da Città Studi, in collaborazione con Novareckon, ha fornito una formazione specialistica sull’analisi e utilizzo dei bandi europei disponibili, attraverso testimonianze di successo ed esercitazioni pratiche.
In previsione dei nuovi programmi EU 2014-2020, il Corso di europrogettazione ha avuto l’obiettivo di approfondire e migliorare la gestione, il monitoraggio e la valutazione dei progetti europei, valutando: budget, programmi, regole e strumenti di partecipazione.

Durante il corso sono stati analizzati diversi aspetti concernenti la fase di costruzione di una proposta progettuale tenendo in considerazione l’implementazione di un progetto: dalla gestione finanziaria al monitoraggio della performance, dalla gestione del partenariato alla preparazione dei report da presentare alla Commissione con un focus sui progetti di innovazione tecnologica, sui fondi gestiti dagli enti locali e sui programmi di cooperazione Interreg.

Il corso, di 30 ore complessive (dal 3 al 18 dicembre 2015), è stato suddiviso in tre moduli.

1 2 3 4